Aree culturali

Un viaggio nei i paesi d’Oriente
tra suoni, luci, profumi, folklore, musiche e colori

AREE CULTURALI

In India si dice che l’ora più bella è quella dell’alba, quando la notte aleggia ancora nell’aria e il giorno non è ancora pieno, quando la distinzione fra tenebra e luce non è ancora netta e per qualche momento l’uomo, se vuole, se sa fare attenzione, può intuire che tutto ciò che nella vita gli appare in contrasto, il buio e la luce, il falso e il vero non sono che due aspetti della stessa cosa. Sono diversi, ma non facilmente separabili, sono distinti, ma non sono due.
Come un uomo e una donna, che sono sì meravigliosamente differenti, ma che nell’amore diventano uno.

Dal libro “Un altro giro di giostra”

Scopri cosa voglia dire “Oriente” per te attraverso le sue cerimonie, tradizioni musiche e colori… assaporane i gusti esotici, lasciati incantare dalle fragranze, scopri, ascolta…..

 

Tanto straordinario e spettacolare intrattenimento, che il pubblico potrà ammirare da spettatore, ma anche vivere in prima persona come protagonista.

Vivi l’oriente al Festival attraverso le sue aree cultuali e lasciati trasportare lontano

Un Paese diviso tra antico e moderno, il Giappone stupisce tutti per le sue città avveniristiche affiancate alla natura incontaminata e alle tradizioni antichissime. Il paese del Sol Levante presentato nelle sue innumerevoli sfaccettature!

La chiamano “la terra del sorriso” per la filosofia di vita e il senso di accoglienza dei suoi abitanti. Un ricco passato storico ed artistico fatto di templi, antiche rovine e città abbandonate si alterna a paesaggi paradisiaci fatti di spiagge e acqua cristalline. La Thailandia dal sorriso più bello è al Festival dell’Oriente!

Folle, travolgente, magica e fantastica. L’India è tutto questo, e molto altro ancora. Un Paese ricco di tradizione, di spiritualità, di colori, di musica. Non si può spiegare ma solo vivere… Esploralo con noi!

Una civiltà ricca e multietnica nata più di 2700 anni fa e cresciuta nella fertile interdipendenza fra popolazioni di origine malayo-polinesiana, mongola e sino-tibetana. Tradizioni, miti e leggende al Festival dell’Oriente!

Terra tutta da esplorare; dalla cultura millenaria, ai paesaggi mozzafiato fino alle usanze più recenti.
Con una attività variegata e rappresentativa, vi faremo conoscere le maggiori tradizioni musicali e folkloristiche.

Un’imponente paese che fu il centro del più grande impero del mondo quando Gengis Khan dominava la regione e ora viene rappresentato qui per voi intorno ad una Yurta, la tenda tradizionale mongola…scopri tutte le usanze nell’area culturale dedicata alla Mongolia!

Un altopiano nascosto dalla remota catena dell’Himalaya, sogno di molti viaggiatori; terre ancora incontaminate, dall’affascinante cultura e dall’atmosfera mistica dei suoi monasteri buddhisti e di molte altre tradizioni. Vieni a scoprirne tutta la magia!

La lacrima dell’India, un’isola a forma di goccia a poche centinaia di chilometri dal ben più imponente e noto continente Indiano. Natura incontaminata, fauna selvaggia, luoghi ricchi di cultura e spiagge di rara bellezza: non gli non manca proprio! Vieni a conoscere ogni suo segreto!

Un mondo a parte, sospeso nel cuore del Sud-Est asiatico, che conta oltre 7000 isole caratterizzate da spiagge incontaminate, lagune color smeraldo, magnifiche scogliere calcaree, natura rigogliosa, cultura e tradizioni e ottimo cibo. Ma la più grande meraviglia di questo paese sono proprio i filippini, popolazione che ha imparato ad accogliere tutti i visitatori con armonia e sorrisi.

È un vero e proprio paradiso, un’oasi di tranquillità e bellezza. Dalle coste oceaniche dove rilassarsi fino ad inoltrarsi nell’entroterra, tra i campi di riso, facendosi guidare dai molteplici richiami delle cerimonie nei templi. Una cultura antichissima e variopinta, ricca di usi e costumi differenti tra loro.