ATTIVITÀ GRATUITE PER I VISITATORI

Al Festival dell’Oriente troverete decine di corsi, workshops e attività cui potrete partecipare liberamente, sia nelle aree palchi che nelle varie aree culturali e tematiche sparse per la fiera.

Ecco una lista di quello a cui potrete partecipare, previa prenotazione sui moduli che troverete nelle zone preposte.

I programmi e le attività, potrebbero subire delle variazioni per motivi non dipendenti dalla volontà degli organizzatori del Festival.

CERCHIO SCIAMANICO CON THAMAAK

Thamaak, primo sciamano di cultura Italiana, crea happening attraverso il potente canto ed il suono dei tamburi, creando stati di coscienza tali da indurre alla guarigione energetica liberando pesi interiori, esaltando la gioia e creando un benessere diffuso in tutto il corpo.

Thamaak è lo sciamano del suono e al Festival dell’Oriente avrete la possibilità di partecipare al suo famosissimo Cerchio Sciamanico. Le prenotazioni sono aperte!

AREA BENESSERE PAD.D

ORARI: 14:00 

POSTI DISPONIBILI: 10

 

 

BAGNO DI GONG CON SEBA

L’incontro con le vibrazioni dei Suoni di Seba consiste in un reale bagno caldo e armonioso di suoni. Può essere considerato una terapia ottimale per il raggiungimento del benessere psicofisico: Gong, Tam armonici, Sebadrum, incontri sonoro-vibrazionali collettivi, dove è possibile sperimentare le vibrazioni di questi meravigliosi strumenti. Sono aperte le prenotazioni per partecipare a questa esperienza unica nel suo genere!

AREA BENESSERE PAD.D

ORARI: 13:00 – 19:30 

POSTI DISPONIBILI: 10

 
 

 

TAI CHI CON BAO LONG

Il Campione mondiale di Tai Chi cinese Xu Bao Long, al Festival dell’Oriente regalerà una serie di performance per far conoscere questa particolare tecnica di “meditazione in movimento” a tutto il pubblico, con la possibilità di avvicinarsi in prima persona a questa forma di arte marziale

ORARI: 12:00 – 14:00  

POSTI DISPONIBILI: 20

 
 
 
 
 

PITTURA SUMI-E CON ALESSANDRO DO RYU

Di origine cinese, ma introdotta successivamente in Giappone, il termine Sumi-e significa “inchiostro nero” (sumi) e “pittura” (E) ed indica una delle forme d’arte in cui i soggetti sono dipinti con l’inchiostro nero in gradazioni variabili dal nero puro a tutte le sfumature che si possono ottenere diluendolo con l’acqua.

AREA CULTURALE: Giappone

MAESTRO: Alessandro Do Ryu

ORARI: Tutto il giorno

 

 

YOGA AEREO

 Yoga Aereo, Massaggi, Armonizzazione colori e suoni

OPERATORE: Enrico Valbonesi

AREA BENESSERE

ORARI: 12:30

POSTI DISPONIBILI: 10

 

 

ATTIVITA’ SUI PALCHI CON PRENOTAZIONE

 

PITTURA SUIBOKU-GA CON YOSHIKO KUBOTA

Grazie alla presenza dell’artista Giapponese Yoshiko Kubota, il pubblico potrà avere un bellissimo ricordo della sua partecipazione al Festival dell’Oriente: un ritratto esclusivo realizzato con una delle arti creative più caratteristiche della cultura Nipponica: la pittura Suiboku-Ga. Eseguita con inchiostro di china su fogli di carta di riso, questa tipologia di pittura è molto popolare in Giappone e la maestra realizzerà ritratti per il pubblico su prenotazione e in pochissimi minuti!

AREA PALCO

ORARI: 10:50 – 16:30 – 19:00 – 20:50

POSTI DISPONIBILI: 1 PER OGNI ORARIO

 

 

ORIGAMI E FUROSHIKI CON KIYOKO

La maestra giapponese Kiyoko Miyagoshi insegnerà al pubblico che si prenoterà due antiche tecniche giapponesi: l’Origami e il Furoshiki. L’Origami è l’arte di piegare la carta per far nascere fiori, animali e tanto altro; mentre con il Furoshiki

AREA PALCO

ORARI: 10:30 – 20:10 – 21:00

POSTI DISPONIBILI: 1 PER OGNI ORARIO


 

CERIMONIA DEL TE’ CON RURIKO

Partecipare alla Cerimonia del tè Giapponese non è mai stato così semplice! Al Festival dell’Oriente avrete la possibilità, previa prenotazione, di prendere parte alla tradizionale cerimonia del tè Giapponese, affiancati dalla maestra Ruriko Omuro, che vi insegnerà le basi di questa affascinante e antica tradizione.

AREA PALCO

ORARI: 12:50 – 15:30 – 17:30

POSTI DISPONIBILI: 1 PER OGNI ORARIO


 

WORKSHOP E CORSI GRATUITI NELLE AREE CULTURALI

CANTO DELL’ANIMA CON THAMAAK

Thamaak, primo sciamano di cultura Italiana, terrà una lezione di Canto dell’Anima, il famoso canto in grado di donare benessere ed esaltare la gioia che è dentro di noi.

AREA BENESSERE PAD.D

ORARI: 17:30

POSTI DISPONIBILI: 10


 

MEDITAZIONE ZEN

La meditazione Zen è una pratica direttamente connessa al Buddhismo giapponese, una forma meditativa che ha come scopo primario quello di svuotare la mente, arginare lo stress e favorire il rilassamento. La Meditazione porta il soggetto a concentrarsi sul proprio respiro, invitandolo a mettere da parte tutti i pensieri e le preoccupazioni e a vivere esclusivamente il momento. presente.

AREA CULTURALE: Giappone

MAESTRO: Mokuza

ORARI: 15:00 – 18:00

POSTI DISPONIBILI: 15


 

MEDITAZIONE BUDDHISTA

Il Buddhismo, o meglio, la pratica del Dhamma, è una disciplina, un sentiero interiore che ha come obiettivo l’emancipazione dalla sofferenza prodotta dal proliferare degli stati mentali nocivi come l’ignoranza della reale natura dell’esistenza, l’avversione e la sete di gratificazione.

AREA BUDDHISTA

MONACI: Rev Panangala Vajiragnana Thero, Rev Suriyawewa Vidura Thero

ATTIVITA’ E ORARI: dalle 11:00 alle 19:00

Distribuzione di libri su Buddhismo e Meditazione

Sessioni di Meditazione guidata

Braccialetto e Benedizione dai Monaci

Informazioni sul Buddhismo e le pratiche meditative


 

DISTRUZIONE DEL MANDALA

I Mandala sono magici specchi del momento presente del nostro cammino, donano forma e colore alla nostra maestosa danza interiore, infinita come l’eternità. In occasione del Festival, con la Tibet Culture House Italia e il suo Presidente Tam Ding Choepel sarà costruito un meraviglioso mandala con sabbie colorate. L’ultimo giorno della manifestazione i visitatori del Festival assisteranno alla sua distruzione come da cerimoniale Tibetano e alla consegna della sabbia sacra del Mandala.

AREA TIBETANA

ORARI: Domenica ore 17:00

POSTI DISPONIBILI: 5


 

BENEDIZIONE HARE KRISHNA

Nel mese sacro di Damodara, celebrato in tutta l’India da milioni di persone, il pubblico offrirà un incenso o un fiore a un’incantevole immagine di Krishna che rappresenta

lo scambio di Amore Divino, esprimendo un desiderio e chiedendo benedizioni per sè e per le persone care.

Matrimonio Hindu-vedico con la partecipazione del pubblico

Applicazione di simboli spirituali di buon augurio di argilla sacra al sandalo sulla fronte o sulle braccia.

AREA PALCO/AREA STAND

PASTORE: Ramachandra

ORARI: PALCO 21:00 – STAND TUTTO IL GIORNO


 

INTRODUZIONE ALLA CALLIGRAFIA THAI PER BAMBINI

A fine corso, ogni bambino potrà portare via con sè il disegno da lui stesso realizzato.

MAESTRA: Ms. Chutinan Watwong

AREA THAILANDESE PAD. D

ORARI: 11:00 – 16:00

DURATA: 30 min.

POSTI DISPONIBILI: 10


 

INTRODUZIONE ALL’INTAGLIO DELLA FRUTTA (CARVING)

L’arte Thailandese dell’Intaglio della Frutta sarà spiegata, passo dopo passo, al Festival dell’Oriente da professionisti del settore dell’Associazione Culturale Thailandese “Naga Thailandia” A fine corso, ogni partecipante potrà portare via con sé il frutto su cui ha realizzato la propria incisione.

AREA THAILANDESE PAD. D

MAESTRA: Ms. Chutinan Watwong

ORARI: 12:00 – 16:30

DURATA: 30 min.

POSTI DISPONIBILI: 6


 

INIZIAZIONE ALLA PASTICCERIA E TISANERIA THAI

Imparare l’arte della pasticceria thailandese con l’Associazione Naga Thailandia. A fine corso, ogni partecipante potrà portare via con sé il dolce e la tisana da lui stesso preparati.

AREA THAILANDESE PAD. D

MAESTRA: Ms. Chutinan Watwong

ORARI: 15:00 – 18:30

DURATA: 40 min.

POSTI DISPONIBILI: 6


 

INTRODUZIONE AL MASSAGGIO THAI RILASSANTE

I massaggi e i trattamenti thailandesi donano benessere in tutto il corpo e sono tanto complessi quanto affascinanti. Per questi massaggi vengono usate non solo le mani, ma diverse parti del corpo.

AREA THAILANDESE PAD. D

MAESTRA: Ms. Chintana Singsung

ORARI: 13:00 – 19:30

DURATA: 40 min.

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO ORIGAMI E FUROSHIKI CON KIYOKO

 La maestra giapponese Kiyoko Miyagoshi insegnerà al pubblico che si prenoterà due antiche tecniche giapponesi: l’Origami e il Furoshiki. L’Origami è l’arte di piegare la carta per far nascere fiori, animali e tanto altro; mentre con il Furoshiki

AREA GIAPPONE

MAESTRA: KIYOKO MIYAGOSHI

ORARI: 11:00 – 16:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO DI MANGA

Manga è un termine giapponese che indica in Giappone i fumetti in generale, senza distinzione di genere o stile, ma sono chiamati così i fumetti di qualsiasi target e tematica.

AREA GIAPPONE

OPERATRICE: Michela Maurizi

ORARI: 12:00 – 18:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO DI FABBRICAZIONE DI NODI ROSSI CINESI

Il nodo mistico è uno dei simboli più usati nel feng shui. Essendo una combinazione di sei volte il simbolo dell’infinito, questo nodo feng shui simboleggia una vita lunga e felice piena di buona fortuna.

AREA CINA

MAESTRA: Tan Hua

ORARI: 12:00 – 17:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO DI RITAGLIO DELLA CARTA

La psiligrafia, o più semplicemente “l’arte del taglio della carta”, è una delle forme d’arte tradizionali cinese più antiche, la cui storia è antica quanto la carta stessa.

AREA CINA

MAESTRA: Tan Hua

ORARI: 13:00 – 18:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO DI CALLIGRAFIA CINESE

La maestra cinese Qi Jingxiang Insegnerà come tenere il pennello, come calibrare l’inchiostro e come scrivere alcuni caratteri

AREA CINA

MAESTRO: Qi Jingxiang

ORARI: 11:00 – 16:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSO DI BACCHETTE CINESI

La maestra Li Jinge insegnerà come tenere in mano le bacchette e come afferrare piccoli oggetti di diverse dimensioni

AREA CINA

MAESTRA: Li Jinge

ORARI: 14:00 – 19:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

CORSI BALLO BHANGRA

La danza Bhangra è una danza originaria del Panjab, in India. I Bhangra Boys and Girls terranno un corso base di avvicinamento per tutti coloro che desiderano muovere i primi passi verso questo divertentissimo stile di danza.

ARTISTA: Ravi Deep Kundan

ORARI: 13:00 – 19:00

POSTI DISPONIBILI: 20


 

CORSO DANZA BOLLYWOOD

Una danza che nasce in India in quella che viene chiamata Bollywood, la fabbrica indiana dei sogni a metà tra Hollywood e Bombay. La danzatrice e coreografa indiana Ambili Abraham terrà piccole lezioni di gruppo in cui spiegherà come avvicinarsi a questa magica danza!

ARTISTA: Ambili Abraham

ORARI: 14:00 – 17:00

POSTI DISPONIBILI: 20


 

DANZA DEL DRAGO

Nella cultura cinese il Drago è l’animale più sacro, simbolo di lunga vita, fortuna e portatore di piogge ed assunto come emblema dell’Imperatore;  La Danza del Drago e’ una tradizione ancora viva e molto popolare, affermatasi nel folklore cinese durante la Dinastia Sung.
Al Festival potrete provare in prima persona l’emozione di fare “vivere” il corpo del drago con le sue tipiche spire, onde e incastri al ritmo di tamburi e gong.

ARTISTA: Italian Lion and Dragon Dance

ORARI: Tutto il giorno


 

CORSO DANZA DEL VENTRE

La danza femminile per eccellenza, elegante, sensuale e raffinata, spiegata dall’artista Jamila

ARTISTA: JAMILA

ORARI: 17:00

POSTI DISPONIBILI: 10


 

STONE BALANCE

Composizioni artistiche realizzate dagli Stonce Balancer con l’utilizzo di semplici pietre dall’estetica singolare e affascinante. Dietro questa attività, apparentemente modesta, si cela una disciplina millenaria del Buddhismo giapponese, strettamente collegata con la pratica Zen.

AREA BENESSERE

OPERATORE: Nicola Daniele Fortuna

ORARI: Tutto il giorno


 

WORKSHOP A PAGAMENTO

CORSO DI TAIKO

Impossibile restare impassibili al suono del Taiko, il celebre tamburo giapponese da guerra, immancabile protagonista del Festival dell’Oriente! Il pubblico potrà provare a suonare questo fantastico strumento in prima persona, affiancato dai maestri di fama internazionale.

AREA GIAPPONE

MAESTRI:

ORARI: Tutto il giorno

COSTO: 5 EURO